La storia

Perchè mimi furaha?mimi furaha firenze storia

Ho scelto il nome mimi furaha, “sono felice” in lingua kiswaili, come omaggio alla mia terra, l’Africa. Questo Paese dai colori caldi e dai sapori speziati è stata la casa della mia infanzia: là sono le mie radici. Voglio esprimere la passione per questo continente attraverso colori accesi e tessuti vibranti. Mimi furaha nasce, infatti, dal mio amore per le cose semplici, dalla gioia di intraprendere un nuovo percorso, fatto di bellezza e creatività.

L’idea principale è quella di lavorare divertendomi, ed è per questo motivo che ho cercato di ricostruire un ambiente familiare dove poter ricevere le clienti. Il negozio porta in vita realtà giovanili e nuove. Desidero seguire ogni donna come se fosse l’unica, mostrandole tutta l’attenzione di cui ha bisogno. I miei abiti vogliono concepire la femminilità come una condizione intima, uno stato interiore da leggere tra le righe di una frase o di un movimento. Le mie sono scelte che non hanno niente a che fare con criteri estetici particolari.

E’ per questo motivo che da mimi furaha troverete un luogo dove poter essere voi stesse…